UN TEAM DI PROFESSIONISTI SPECIALIZZATO IN APPLICAZIONI INDUSTRIALI

La corrente continua

La corrente continua

Ad oggi rappresenta la tecnologia più affidabile, storicamente il riferimento per quel che riguarda la regolazione di velocità. Anche se oramai è relegata ad una nicchia di mercato, la motorizzazione in corrente continua presenta indubbi vantaggi soprattutto nelle fascie di potenza medio alte, in particolare legati alla semplicità ed economicità del sistema di azionamento. Sono ancora molte le applicazioni che utilizzano questi motori, soprattutto quando le potenze del motore sono superiori a 250 / 300 Kw, poichè la semplicità ed economicità del convertitore ne rendono conveniente il mantenimento e scoraggiano il passaggio a soluzioni in corrente alternata. Sicme NP800 corrente continua

 

I vantaggi della correnta continua sono sintetizzabili in:

  • semplicità costruttiva del motore
  • semplicità costruttiva dell’azionamento di comando (AC/DC Converter)
  • densità di potenza del motore
  • regolazione di velocità e di coppia
I vantaggi di una nuova tecnologia sono tali solo quando diventano per tutti Henry Ford

Gli svantaggi della corrente continua sono sintetizzabili in:

  • necessità di manutenzione periodica
  • gestione delle spazzole (carboncini) di ricambio
  • operazioni da eseguire periodicamente sul collettore
  • presenza di organi di strisciamento rotante
Quello che non c’è non si rompe Antico detto

Abbiamo disponibili in pronta consegna una ampia gamma di motori corrente continua per assecondare le esigenze di sostituzione immediata a fronte di fermo impianto.