UN TEAM DI PROFESSIONISTI SPECIALIZZATO IN APPLICAZIONI INDUSTRIALI

Unidrive modulari ad alta potenza

90 KW – 2,8 MW

200 V / 400 V / 575 V / 690 V

NIDEC CT

 

La gamma di azionamenti modulari Unidrive M permette di realizzare con la massima flessibilità soluzioni compatte, affidabili e ad alta potenza. Configurate in parallelo, le unità Unidrive M possono controllare motori asincroni e a magneti permanenti in sistemi con potenza fino a 2,8 MW.

Tempi di fermo ridotti al minimo negli impianti critici

  • I moduli Unidrive M di alta potenza vantano un’eccezionale qualità costruttiva, basata su oltre 40 anni di esperienza e competenza nello sviluppo degli azionamenti.
  • Gli Automation Center Emerson, distribuiti capillarmente in tutto il mondo, permettono di fornire a livello locale servizi di consulenza per la progettazione dei sistemi e un supporto tecnico rapido e specializzato

 

Affidabilità garantita

  • Ogni modulo Unidrive M viene accuratamente testato in ambienti di prova che simulano un’ampia gamma di condizioni termiche e di carico
  • Le schede elettroniche presentano un rivestimento tropicalizzato che aumenta ulteriormente la loro resistenza alle condizioni ambientali
  • Le funzioni di prevenzione delle situazioni di allarme adottano misure correttive intelligenti anziché arrestare processi di importanza critica.
  • Gli allarmi di protezione fungono da rete di sicurezza per l’intero sistema
  • I ventilatori intelligenti a velocità variabile assicurano che la temperatura di esercizio rimanga entro i limiti previsti
  • L’ampia tolleranza alle oscillazioni di tensione assicura un funzionamento regolare degli azionamenti nelle zone geografiche in cui la rete di alimentazione è soggetta a sbalzi di tensione

 

Creazione semplificata di sistemi flessibili

  • L’approccio modulare alla creazione dei sistemi ad alta potenza permette ai costruttori di macchinari di sfruttare la flessibilità della gamma mantenendo un basso livello di complessità
  • I moduli con raddrizzatori e/o induttanze di linea integrati possono essere facilmente collegati in parallelo
  • I moduli inverter e raddrizzatore separati (D, RECT..A e RECT..T) possono essere collegati in parallelo nel DC bus comune e in configurazioni rigenerative

 

Progettazione semplice e flessibile

  • I moduli di alta potenza Unidrive M possono essere installati in armadi standard con larghezza di 400 mm e profondità di 600 mm
  • È possibile realizzare facilmente configurazioni con front end attivo e ingressi a 6, 12, 18 e 24 impulsi
  • L’alimentazione integrata per la ventola di raffreddamento elimina la necessità di alimentatori aggiuntivi
  • La portata di corrente in uscita è stata aumentata per consentire l’uso di un minor numero di moduli per sistema
  • Un’interfaccia di controllo comune consente di utilizzare uno stesso metodo di programmazione e uno stesso set di funzioni per l’intera gamma di Unidrive M

 

Sistemi compatti e di facile manutenzione

  • Le dimensioni e l’ingombro dei sistemi sono ridotti al minimo
  • I moduli compatti e leggeri rendono semplici e veloci gli interventi di manutenzione e sostituzione

 

Magazzino ricambi più snello

L’approccio modulare di Unidrive M offre ai clienti la possibilità di standardizzare le proprie soluzioni e di ridurre perciò il magazzino ricambi, in quanto gli stessi componenti possono essere utilizzati per più sistemi differenti. I centri di smistamento distribuiti in tutto il mondo conservano a livello locale grandi volumi di moduli standard per garantire consegne rapide a tutti i clienti.

 

Upgrade semplificato per i sistemi modulari Unidrive SP

Migrazione facile e semplice dai sistemi modulari Unidrive SP a Unidrive M:

  • Sono disponibili vari strumenti di conversione dei parametri, come M Connect e Smartcard
  • SyptPro permette di ricompilare i programmi SM-Applications per SI-Applications e di collegare i sistemi alle reti CTNet esistenti
  • Le dimensioni identiche in larghezza e profondità, unite ai kit di retrofit, permettono di installare facilmente i moduli Unidrive M in armadi equipaggiati con SP usando i raccordi esistenti

 

Sicurezza ambientale e conformità elettrica

  • Certificazione UL
  • Immunità elettromagnetica conforme alle norme EN 61800-3 ed EN 61000-6-2
  • Emissioni elettromagnetiche conformi alla norma EN 61800-3:
    • Filtro EMC integrato, categoria C3
    • Filtro EMC esterno opzionale di categoria C2, in base alla potenza nominale
    • Conformità alla norma EN 61000-3-12 con induttanza di linea esterna

Caratteristiche

  • Potenza nominale in servizio gravoso: da 90 kW a 2,8 MW
  • Fasi di alimentazione: trifase

 

Caratteristiche standard

Intelligenza:

  • PLC integrato
  • Advanced Motion Controller (per M700, M701 e M702)

Comunicazione integrata:

  • M700 e M702 – Ethernet (per M700 e M702)
  • M701 – RS485 (per M600 e M701)

Retroazione:

  • 2 ingressi Encoder (per M700 e M702)
  • 1 uscita encoder simulata (per M700, M701 e M702).

Machine safety:

  • M700 e M701 – 1 terminale Safe Torque Off (STO) (per M600, M700 e M701)
  • M702 – 2 terminali STO (per M702).
  • Conforme a SIL3/PLe

Tastiera:

  • Nessuna tastiera di serie

Slot per opzioni:

  • 3

Clonazione di parametri tramite:

  • Strumenti per PC
  • Smartcard
  • Scheda SD

 

TENSIONE NOMINALE
100 V (100 V – 120 V ± 10%)
200 V (200 V – 240 V ± 10%)
400 V (380 V – 480 V ± 10%)
575 V (500 V – 575 V ± 10%)
690 V (500 V – 690 V ± 10%)

 

MODALITÀ DI CONTROLLO
Controllo motore a induzione V/Hz o vettoriale in anello aperto
Controllo del flusso rotorico in anello aperto per i motori a induzione (RFC-A)
Controllo motore a magneti permanenti in anello aperto (RFC-S)
Controllo del flusso rotorico in anello chiuso per i motori a induzione (RFC-A)  ✓
Controllo motore a magneti permanenti in anello chiuso (RFC-S)  ✓
Convertitore Active Front End (AFE) per una rete di alimentazione di qualità  ✓